Puntarelle scottate con salsina alle acciughe per “Frida”

Questo semplice piatto ha come base le puntarelle che rappresentano una varietà della cicoria asparago, chiamata anche catalogna, di cui si conoscono due tipi: uno, più alto e amaro, l’altro, più basso e caratterizzato da germogli che si nascondono all’interno del cespo noti anche come puntarelle. Questa verdura è ricca di fosforo, calcio e vitamina A, anticamente  Galeno ne vantava le proprietà medicamentose.
Normalmente si mangiano crude ma in questo piatto dedicato a Frida Kahlo le ho leggermente scottate e condite.

Ingredienti:

400 g. di puntarelle
3 o 4 acciughe sott’olio
succo di limone di 1/2 limone
olio e.v.o. q.b.
sale q.b.

Procedimento:

  1. Pulite la verdura e lavatela accuratamente, poi scottatela per qualche secondo in acqua bollente salata.
  2. Mentre le puntarelle si raffreddano preparate una emulsione con olio, succo di limone e acciughe tritate finemente, in alternativa potete utilizzare anche la pasta di acciughe.
  3. Con questa salsa condite le puntarelle che potrete accompagnare con frittatine alle verdure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *