Ossobuco al ragù per “Frida”

L’ossobuco è un taglio di carne bovino molto gustoso che costituisce la base di un tipico piatto della cucina milanese. In questo caso, però,  ho cucinato l’ossobuco come se dovessi preparare  il ragù tipico del sud. A fine cottura la carne risulterà gustosa e morbidissima. Mangiatela intingendola in un  pò di ragù! : così avrei suggerito di fare  anche a Frida Kahlo,  cui dedico questo piatto, e che amava salse messicane a base di pomodoro cipolla ed altri molteplici odori.

Ingredienti:

ossibuchi di vitello
800 g. di salsa di pomodoro
1 carota gialla
1 cipolla bianca / dorata
sale q.b.
olio e.v.o. q.b.

Procedimento:

  1. Ponete l’olio in una ampia casseruola,  quando si sarà riscaldato adagiateci gli ossibuchi che farete rosolare da tuti i lati.
  2. A questo punto aggiungete la salsa,  gli odori e il sale   lasciando sobbollire il ragù coperto per circa due ore.
  3. Trascorso il tempo separate il ragù, che userete per condire la pasta, dalla carne che servirete tiepida.

Un pensiero su “Ossobuco al ragù per “Frida”

  1. Pingback: Rosso carne per Frida : Artè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *