Spaghetti con aglio olio & crusco

E’ un primo rapido da cucinare, molto gustoso, arricchito dal sapore particolare del peperone crusco.
Il peperone, piantato tra febbraio e marzo, viene raccolto all’inizio di agosto. Nei paesi della Basilicata sono appesi a finestre e balconi, intrecciati insieme con ago e filo dal picciolo, i peperoni formano lunghe collane che il tempo rende sempre più rosse. Il peperone di Senise, paese della Basilicata, riconoscibile per la dimensione (più piccolo) e per la forma (appuntito, tronco o a uncino) è detto anche “zafaran”, forse perchè il colore dei peperoni secchi ridotti in polvere ricorda quello dello zafferano.

Ingredienti

per il condimento:
2 spicchi di aglio
5 cucchiai di olio e.v.o.
acqua di cottura
sale q.b.

per la pasta:
spaghetti o spaghettoni

Procedimento:

  1. Preparate in un pentolino l’olio in cui farete rosolare l’aglio quando si sarà imbiondito aggiungete due mestoli di acqua di cottura della pasta, che nel frattempo starà cuocendo in acqua salata, facendo attenzione a non far schizzare l’olio caldo aiutandovi con un coperchio.
  2. Lasciate cuocere il condimento per una decina di minuti coperto a fiamma moderata, nel frattempo fate a pezzetti un peperone crusco e fatelo rosolare per pochi minuti in una padella con poco olio.
  3. Quando la pasta sarà cotta scolatela rimettetela nella pentola saltatela con il condimento e pezzetti di crusco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *